Alimentazione|28 ottobre 2011 12:13

Come perdere peso

La bilancia ha confermato i “messaggi subliminali” lanciati nelle ultime settimane dai tuoi vestiti e dalle tue cinture?
Un periodo di stress, con annessa fame nervosa e accumulo di chili, può capitare a chiunque, ma è bene correre presto ai ripari, prima che sia troppo tardi e che ci venga preannunciata impietosamente la parola obesità.

Per perdere peso basta seguire una corretta alimentazione ed eseguire una buona attività fisica, che consente di smaltire le calorie in eccesso e sciogliere le riserve di grasso accumulate nell’organismo. Seguire una dieta non impone, infatti, rinunce e sofferenza, ma semplicemente seguire un regime alimentare corretto, mangiando sano ed equilibrato.

Ecco alcune semplici regole da seguire per perdere peso in maniera naturale e senza troppe privazioni:

  • Scegli alimenti ricchi di fibre e acqua, come frutta e verdura, che riempiono lo stomaco e sono poveri di calorie, favorendo al contempo il transito intestinale.
  • Evita le diete ricche di proteine (soprattutto carne, pesce, uova, legumi) e povere di carboidrati (pane, pasta, riso) che nel tempo fanno aumentare la massa grassa e ridurre quella magra. Quando viene eccessivamente ridotto l’apporto di zuccheri complessi, quali i carboidrati, il corpo utilizza il muscolo come combustibile, facendoti perdere la massa muscolare.
  • Limita l’apporto di zuccheri e grassi, eccessivamente contenuti in dolci, merendine, fritture e bevande gassate.
  • Preferisci cibi semplici e non complessi.
  • Disponi le pietanze in piatti piccoli in modo da dare alla mente l’illusione di mangiare un piatto pieno e abbondante.
  • Riempi il piatto per metà della sua grandezza con verdure, le cui fibre favoriscono il senso di sazietà.
  • Alcuni esperti consigliano di iniziare il pasto con alimenti ricchi di acqua, quali verdura, zuppe o frutta per raggiungere prima il senso di sazietà.
  • Non importi troppe privazioni perché la cosa può essere deleteria.
  • Se ti assale la fame, preferisci sgranocchiare cibi poveri di calorie, come frutta e verdura.
  • Preferisci gli alimenti light che contengono un ridotto apporto di zuccheri.
  • Fai attività fisica perché l’esercizio consente di bruciare calorie.
  • Parcheggia distante e raggiungi il posto di lavoro camminando.
  • Evita di prendere l’ascensore e sali le scale a piedi.

Segui i consigli degli esperti.

2 Commenti

  • Per parlare di perdita di peso e, specialmente di mantenimento del peso, bisogna, a mio avviso affrontare l’argomento dell’indice glicemico e del carico glicemico degli alimenti. Sono concetti da cui oggi non si può prescindere. Questo vale anche per contrastare l’aumento esponenziale dei casi di diabete nel mondo occidentale.

  • Eccoti accontentata:
    http://www.salute-italia.it/01909
    Ciao e alla prossima :-) !

Commenti

Registrati / Collegati

I commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati verificati.