Salute|17 maggio 2012 11:33

Sinusite, sintomi e rimedi naturali

La sinusite (da sinus, seno + itis, infiammazione) è una malattia dei seni paranasali caratterizzata da una infiammazione a carico della mucosa che tappezza internamente queste cavità ossee.

I seni paranasali sono quattro paia di cavità scavate all’interno delle ossa del massiccio facciale, comunicanti con le cavità nasali attraverso dei piccoli condotti, gli osti, i quali consentono il passaggio nel naso del muco prodotto dalla mucosa che riveste i seni. L’infiammazione causa un aumento nella produzione di muco e, al contempo, un restringimento degli osti, con il conseguente ristagno del muco nei seni paranasali. Questi così diventano sito ideale per la crescita dei batteri giunti o dalle cavità nasali o dalla cavità orofaringea.

La sinusite può iniziare con un banale raffreddore, cui segue scolo di muco purulento e dolore in corrispondenza degli zigomi o della fronte. Talvolta compare anche la febbre, cefalea, ostruzione nasale, tosse con catarro, riduzione del gusto e dell’olfatto. Il dolore al viso che caratterizza e distingue la sinusite da un normale raffreddore, descritto anche come sensazione di peso o ottundimento, è maggiore se le secrezioni che si formano nei seni paranasali non riescono a fuoriuscire spontaneamente attraverso le fosse nasali. Lo scolo posteriore di secrezioni infette verso le vie aeree può, invece, essere responsabile di complicanze come la bronchite o la polmonite.

La sinusite può essere acuta o cronica: si parla di sinusite acuta quando i disturbi non durano più di 2-3 settimane; quando invece i sintomi si protraggono per un paio di mesi ed oltre, viene definita sinusite cronica. Inoltre, nei casi in cui un paziente lamenta lo scatenarsi di tre o più episodi in un anno, si parla di sinusite ricorrente.

La sinusite è generalmente provocata da virus o da batteri ma, in alcuni casi, può avere un’origine allergica. Talvolta può essere riconducibile alla presenza di infezioni dentarie che interessano l’arcata superiore; può manifestarsi dopo eventi traumatici, come la frattura delle ossa che delimitano i seni paranasali; essere favorita dalla presenza di difetti anatomici, quali deviazione del setto e ipertrofia dei turbinati, o dalla presenza di polipi nasali. Fumo, inquinamento dell’aria e dell’acqua, immersioni subacquee e viaggi in alta quota sono altrettanti fattori di rischio.

Le forme virali possono avere un’evoluzione spontaneamente favorevole. Per queste la terapia si basa su farmaci sintomatici, quali antinfiammatori, mucolitici e decongestionanti nasali. Nelle forme batteriche è indicato l’utilizzo di antibiotici che devono essere assunti per periodi sufficienti ad eliminare totalmente l’infezione dai seni paranasali.
Molto utili per combattere la sinusite sono le inalazione di vapore caldo (aerosol), le irrigazioni con acque termali solforate, i suffumigi con oli essenziali di eucalipto e i lavaggi nasali con soluzione fisiologica o con soluzione salina. Quest’ultima, in particolare, aiuta a umidificare, detergere e disinfettare le mucose nasali.

Si prepara a casa in modo facile ed economico: un cucchiaino di sale più un cucchiaino di bicarbonato di sodio sciolti in 120 ml di acqua. Con un contagocce, si instillano 2-3 gocce della soluzione profondamente nel naso, più volte al giorno. E’ possibile fare dei lavaggi più energici usando uno schizzetto o aspirando la soluzione messa sul palmo della mano e chiudendo alternativamente le narici.

Tra i rimedi naturali ricordiamo l’applicazione per 3 o 4 volte al giorno, per cinque minuti, di un asciugamano, precedentemente immerso in acqua calda e strizzato, sopra naso, fronte e gote in modo da attivare la circolazione e il drenaggio del muco col calore. Per fluidificare il muco è anche utile bere molto durante il giorno. Le tisane a base di piantaggine, liquirizia, finocchio, anice o salvia sono le più indicate, meglio se insaporite con un abbondante cucchiaio di miele, notoriamente caratterizzato da forti qualità espettoranti.

In presenza di febbre, difficoltà di respirazione, presenza di sangue nel muco e gonfiore al volto è indispensabile rivolgersi al medico. Gravi sono, infatti, le complicazioni che potrebbero insorgere: quelle più serie sono dovute alla diffusione dell’infezione agli occhi, all’orecchio o, in casi estremamente rari, al cervello. Nelle persone asmatiche, la sinusite può determinare un aggravamento dei sintomi respiratori.

Leggi il parere dell’otorinolaringoiatra

Tag:,
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • Digg

81 Commenti

  • ho sentito che gli impacchi con lo zenzero sono benefici, voi ne sapete qualcosa?

  • non so se ho la sinnusite ma spesso mi capita che se respiro dal naso mi viene il mal di testa e neanche le ok me lo fanno passare.L’unico metodo e bollire l’acqua con sale e respirare il vapore,in questo modo mi passa piano piano.Non è raffreddore perchè non mi cola il naso

  • Hshxhhishxhsu

  • io neo 1 2 3 alla settimana

    e sono un bambino di 12 anni

  • Io ho adesso la sinuste e la febbre a 38.00.Grazie a questi consiglii sono riuscita a stare meglio ;)

  • che brutta bestia!!!! :/

  • Anche io sto molto meglio grazid per i consigli!

  • io ce l’ho tutto l’anno, più o meno ogni settimana un giorno di sinusite! ……. non se ne può più!

  • come posso lenire il dolore con un metodo naturale

    • Lunico rimedio che ho adottato io e mi ha fatto bene sempre il capello quando si esce poi i iisummifigi x 3/4 volte al giorno con balsamo 7 piante (testato da me posso garantire che va bene )

  • PROVATE OLIO DI MALALEUCA (TEA TREE) COME SUFFUMIGI O AREOSOL 5 GOCCE 2 VOLTE AL DI’ è MIRACOLOSO

  • Dopo tanti mesi di terapie con antibiotici e cortisone,finalmente ho trovato un otorino che crede fermamente nei rimedi naturali……mi ha consigliato uno spray nasale a base di cucurbitacine che in pochissimi giorni ha risolto la mia sinusite che durava da mesi…..pochi euro(a parte la visita) e nessun effetto collaterale!

    • …..forse e’ lo stesso prodotto che ho usato io……si chiama sinuclean ed e’ uno spray a base di sostanze naturali che mi ha risolto una sinusite che durava da mesi,in pochi giorni!

    • scusa ma è possibile che provochi allergia????….dopo 3 giorni di utilizzo mi sono sturata molto ma mi è scoppiata un’allergia enorme….può essere causata dal sinuclean????????

    • potresti per favore dirmi da che otorino sei andato e dove ?
      il farmaco che hai indicato è sponsorizzato in vari forum dal dott. Galgano che oltre a fare l’esperto di prodotto per la Galsor srl che lo produce, è probabilmente anche fondatore o socio (dato il nome…)

      Vorrei quindi un parere disinteressato…

  • Salve! Da ieri ho un dolore all’occhio destro. Sopra, verso il sopraciglio. Quando mi alzo dal letto, appena mi sveglio, sento come un piccolo peso che fa pressione. Durante il giorno il dolore diminuisce. Ieri mi era venuto dolore alla testa, sempre dalla parte destra sulla fronte. Oggi non ho dolore alla testa, ma in compenso ho la cavità nasale destra che si sta tappando. è sinusite?

    • Eh si caro è la sinusite purtroppo a me successo la stessa cosa e dopo la
      Visita mi ha confermato il dott che si tratta di sinusite

    • Ciao Giugione, siccome io ho gli stessi tuoi problemi dalla parte sinistra volevo sapere come hai risolto e cosa ti avevano diagnosticato. Grazie

    • 9m/U^immobili

  • io non so se è sinusite o faringite,ma è da tanto ke non ho raffreddore ke mi cola il naso,ma in compenso ho una tosse strana quando mi raffreddo,il medico dice ke è tracheite,ma anche con antibiotici e cortisone non è passata completamente,ho muchi bianchi filamentosi come fosse muco nasale quando mi viene la tosse e solo buttandoli fuori mi passa,non ho dolori ma comunque e fastidioso tutto ciò anche perchè fumo

  • Ciao mi chiamo Davide e volevo chiedervi un consiglio sulla mia situazione .
    E’ da 5 anni che ho sempre il raffreddore ma soprattutto ho sempre continue lacrimazioni agli occhi e dolore nello stesso punto dell’immagine presente sopra e dopo aver provato quasi tutti i tipi di cure non so più come curarmi , quindi chiedo a voi di darmi un consiglio .

  • Un consiglio spassionato??? Eliminate antibiotici e cortisone.

  • Vi mette sbandamenti di testa?

  • allora qualcuno ha provato questo sinuclean??ho letto su diversi forum che va bene anche se porta un pò di febbre…però dice che lascia uscire tanto e tanto muco….qualcuno può dirmi se ha avuto esperienza?

  • Mi dite i sintomi?

  • Per oggi cambiateli’!

  • Dai cambiateli minchia

  • è un vero pacco svegliarsi e non poter respirare bene , chiusi da sinusite acuta , confido in qualche metodo naturale non vedo l ora di ritornare singol da sinusite !

  • Ho letto tutti i commenti, e francamente soffrendo di sinusite cronica da molto tempo, cerco anch’io di capire qual’è la cura giusta, ho fatto le docce nasali e sono dolorose quindi non riesco a continuare. Preferisco un metodo naturale aa
    Nche se ci vorrà più tempo. Se qualcuno mi può indicare il rimedio glie ne sarei molto grato.

  • Sono in cura con il sinuclean da 4 gg e finora mi sta facendo buttare tanto muco fuori, i primi 2 gg mi ha accentuato il mal di testa ma ora pare sia sparito e respiro tranquillamente….cmq finisco la terapia e poi vi farò sapere

  • Ragazzi io sono alla 26esima settimana di gravidanza, penso e credo di avere un attacco di sinusite mai avuto prima. Mi fa malissimo testa, occhi e zigomi quando ho i colpi di tosse, ovviamente sono raffreddata e molto catarro. Ho iniziato oggi con i rimedi naturali e spero mi passi perché non riesco a combinare nulla :’(

  • Ragazzi io ne soffro e posso garantirvi che è una brutta bestia. Mi opererò per questo.

    • Giacomo caro Umbri io mi sono operato due volte per il setto e per i turbinati senza risultati.la sinusite torna sempre.non ti operare .ti sei consigliato con un chirurgo vero?cosa vuoi che ti consiglia ? Di operarti è scontato.non lo fare.

    • Operato anch io, torna di nuovo ma l intervento è giusto farlo perchè migliorativo.
      La soluzione é rimedi naturali, costanza e pazienza……

  • Io ho sinusite da molto tempo e devo dire che questi rimedi funzionano grazie x i vostri consigli

    • SALVE A TUTTI .IO SONO 4 GG KE CI CONVIVO ERANO ANNI KE NN MI PRENDEVA COSI ….. MI SVEGLIO CON MAL DI TESTA LATO SINISTO DOLOROSO DA PIANGERE SE KIUDO NARICE DESTRA NN RESPIRO PROPRIO PRENDO UN MOMENT X LENIRE IL DOLORE POI SULFUMIGI CALDI TISANE CON ZENZERO E LIMONE BAGNI CALDI ….SO ESAURITA DAL DOLORE
      CONTINUERO CON I METODI NATURALI E ALIMENTAZIONE ….NIENTE LATTE BURRO YOUGURT FORMAGGI FARINE BIANCHE ..ELIMINARE TUTTO CIO KE PROVOCA MUCO FRUTTA E VERDURA …..

  • Io avrei un consiglio x la sinusite: fate bollire in un pentolino acqua e sale quando avete fatto quello che vi ho detto mettete l acqua in un recipiente con un cucchiaino di visione lo potete trovare in farmacia e parafarmacia poi con una aciugamano fate respiri molto profondi cercate di restare sotto alla asciugamano x circa 1h oppure 3quarti d ora alla fine mettetevi nel naso uno spari che vi permette di respirare e in questo caso vi stappa le narici ma di solito non serve x un semplice motivo che e proprio procedimento con acqua,sale e vixsines che vi ha stappato le narici.Questi sono i miei consigli spero che vi sono d aiuto tra l altro sono una dottoressa. Mi raccomando fatelo e in tempo di 3/4 giorni vi sentite meglio molte persone mi hanno ascoltato e mi hanno ringraziato dicendomi grazie maria x i tuoi consigli… Se volete altri consigli scrivetemi su questo sito!!!!!!!!!

    • Dottoressa? Scrivi come una dodicenne e dai rimedi della nonna. Alla faccia del dottorato.

    • Dott.sa?di sicuro non in lettere!!

    • CROCEFISSA SE TU FOSSI UNA VERA DOTTORESSA NON FARESTI MOLTI ERRORI DI ORTOGRAFIA,E SE LO SEI VERAMENTE,PRIMA DI PUBBLICARE QUALCOSA LEGGI E RILEGGI CIO’ CHE SCRIVI.SENZA OFFESA.CMQ.GRAZIE PER I CONSIGLI CHE HAI DATO.CERCHERO’ DI METTERLI IN PRATICA.IO NON SONO UN MEDICO E NON MI VERGOGNO,SONO UNA PERSONA COMUNE E NON MI SENTO MENO IMPORTANTE DI CHI LO E’.

    • COSA è UN CUCCHIAINO DI VISIONE?

  • Chiedo un consiglio a ki a ha passato la sinusite x me è gia la seconda volta ora sn a casa a riposoieri ho avuto la febbre e forte mal di testa con male al’occhio destro e sotto,allora ho chiamato il dottore e mi ha prescritto x l’ennesima volta l’antibiotico ma nn lo ho ascoltato e ho fatto l’areosol cn fluobron e clinil,piu sprai nasali ,oggi mi sento un po meglio ma la prossima volta provero prodotti naturali ora ke lo so….

  • Sono 3/4 giorni che ho mal d’orecchie, molari, zigomi e testa, mi sento stordita e i dolori peggiorano sempre … ho anche tosse e raffreddore da una settimana. Il Bentelan e gli antidolorifici non mi fanno più effetto … ho la sinusite? Se si,che cura potrei fare?

  • Io mi sto facendo deglimaereosol con soluzione salina e fluibron , , è da tre giorni che faccio la cura e sembrerebbe esserci qualche piccolo miglioramento, bo staremo a vedere

  • Ho iniziato anche io ieri con il sinuclean…brucia tanto appena lo spruzzi, ma dura un’istante, per il momento il dolore seppur diminuito ancora è presente però gocciolo continuamente come una fontanella…vi aggiorno tra qualche giorno.

  • ho risolto con agopuntura.

  • A me fa male tutta la testa non posso abbassarmi completamente è normale…

  • Io uso sinuclean ormai da un anno. Ammetto che alla prima nebulizzazione inizio a starnutire per almeno 3 min. Ma non ho trovato altri prodotti così efficaci. Io vivo a Roma e con l’umidità del Tevere rischio di impazzire a volte. Mi bastano 3 giorni per risolvere il problema. Ripeto un ciclo di 3 giorni sistematicamente ogni inizio del mese. Vi consiglio le docce nasali da fare spesso per tenere il naso pulito.

  • io ho un forte dolore facciale piu che altro fronte setto nasale e orecchie ma niente febbre!
    è ormai da 2 mesi che vado avanti con questa sinusite, ma faccio periodi alti e bassi, certi giorni sto abbastanza bene e altri sto malissimo! il mio medico mi ha consigliato una cura di antistaminici (sono allergico a un bel po di roba) e sprai nasale a base cortisonica.
    sto molto meglio rispetto il primo mese ma non mi passa!
    Ma gari provo questo famigerato sinuclair, vedremo…
    qualche consiglio?

  • Ciao ragazzi e più di 10 giorni che mi sento stringere le tempie gli zigomi e spesso in mezzo alla fronte come mai ???

  • ciao ALESSANDRO HAI PROVATO LO SPRAY NASALE sinuclair?
    COME TI SEI TROVATO?

  • non ho dolore ma un fastidioso brutto odore di forte e acido sto prendendo antibiotico lavaggi nasali con soluzione salina gocce di doricum ho aggiunto di mio impacchi caldi sulla fronte e suffimigi con calipto . dopo 5 giorni miglioramenti non soddisfacenti ,mi potete dare altri consigli? grazie

    • Soffro di sinusite ricorrente, iI catarro si fermava nei seni paranasali senza espellerlo dal naso.Ho provato tanti medicinali senza risultato, poi ho acquistato Sinuclean spray .I primi 2/3 giorni non è cambiato niente , i giorni successivi il mio naso ha iniziato a funzionare scaricando una quantità di muco indescrivibile.Finalmente riesco a sentire il profumo dell’aria e per ora il mal di testa è scomparso! Spero continui questo miracolo!

  • Anke io soffro di sinusite ormai cronica…cosa mi consigliate?

  • Grazie per i consigli, seduta stante ho fatto le inalazione della soluzione da voi suggerita, con questa piccola variante: 150 ml di acqua di mare e poco meno di mezzo cucchiaino da caffè di bicarbonato di sodio, sono ritornato a condividere il mio sollievo immediato. grazie infinite!

  • Ragazzi sono passati 4 mesi da quando ho fatto il primo trattamento con il sinuclean…ho avuto qualche decimo di febbre i primi giorni, ma credo sia la conseguenza dell’infezione in atto e forse lo spray ha aggravato la situazione…boh…cmq dopo 2 giorni ho iniziato a gocciolare di continuo a volte uscivano dei piccoli grumi…l’ho usato per 14 giorni di fila…poi 1 settimana di pausa e altri 14 giorni poi non mi ha dato più alcun problema, credevo che la sinusite fosse sparita ma dopo circa 4 mesi si è riacutizzata..ho fatto questa volta 1 sola settimana di trattamento e pare essere scomparsa di nuovo…vi aggiornerò!!

  • J

  • Terapia di acqua tabiano con macchina per vaporizzarla nolleggiata in farmacia almeno per sei dieci giorni oltre l antibiotico prescritto dal medico(a me è’ passata così) poi per prevenirla tutti i giorni spray acqua tabiano x naso

  • Ciao,sono stato il Olanda negli anni 70,e con una puntura , dove mi faceva male,sopra l’cchio,sono stato in pace per decenni.Ogg ne soffro ancora, ma in Italia nessuno sa dirmi niente di punture. Come mai?

  • SONO ENTRATA X CASO IN QUESTO SITO
    GRAZIE A TUTTI X I CONSIGLI

  • Io sto usando la soluzione fisiologica con acqua di mare, speriamo che mi passi… dovei andare in piscina….

  • Io ho avuto sinusite un paio Di mese fa adesso sento dentro l’orecchio,dopo tante visite al l ‘otorino mi dissi chi ho l’acufene e mi ha dato integratore no mi sono migliorata per niente,adesso il medico Di famglia mi ha fisitato dicendo chi ho il catarro dietro il timpano e mi ha dato l’aqua fisiologica e cortisone da mettere al naso sono passati10giorni nessune miglioramento !!!qualquno mi po dirmi cosa mi sta sucedendo sto malissimo sempre un handicap tanti sintomi strani…orecchi tappati giramente Di testa meno concentramenti fischio al orecchi … E grazie Scusare si faccio errore nella scritura ma perché non ho studiato l’italiano. Thank you

  • Salve a tutti, la mia domanda e’ la seguente la sinusite puo’ presentarsi solo in certi periodi dell’anno come da marzo a maggio e da luglio a settembre (in questi mesi in forma molto forte).
    Io sono 10 anni che vengo curata per allergia (non si sapeva a cosa) circa 3 anni fa’ sono andata in pronto soccorso xche’ completamente chiusa e sono stata indirizzata da una psichiatra che mi ha curato x attacchi di panico. Ora l’ ultima versione dei medici e Rinite allergica e sono in cura con il cortisone che dopo i primi due mesi da da piu’ alcun sollievo.
    I sintomi sono:
    Narici chiuse dopo un po’ sopraggiunge un dolore a meta’ naso che si propaga sino alla parte anteriore della testa, ci sono momenti della giornata che ho una sensazione di svenimento. Secondo voi è sinusite? Quali esami eseguire per Diagnosticare?
    Grazie e scusate se mi sono dilungato.

  • Salve a tutti. per prima cosa esprimo il piacere nel trovare una discussione sula “caso” aggiornata ai giorni nostri. Io soffro di “naso” da non ricordo più quanti anni. Renite allergica, turbinati ipertrofici, poliposi…però da gennaio scorso si è cronicizzata una sinusite che non passa più. Tak alsicio facciale ad aprile catastrofica. l’unico sollievo tempraneo (4 mesi di naso completamente libero) me lo ha dato un ciclo di iniezioni di Kenacort (tre, ina ogni 21 gg) prescritto in ospedale per la mia (ormai) grave situazione). A settembre, finito l’effetto del Cortisone, tutto come prima, forse peggio; di nuovo niente odori o sapori, naso sempre chiuso, sevrezioni tendenti all’arancio qualche giorno fa, oggi giallo intenso (perdonate…). Che fare? consulto google e anch’io mi imbatto in fantasmagoriche recensioni del RINOCLEAN (non lo conoscevo). L’ho iniziato due giorni fa. il primo giorno narice DX libera (mi son addormentato a bocca chiusa respirando col naso, mi son svegliato uguale). Oggi la nerice DX è sempre abbastanza libera, la sinistra (dove c’è l’infezione più forte) stenta un po ma pare stia migliornado. Continuo a levare molto muco sempre Giallo intenso:O….vi racconero dopo i primi sei giorni. Grazie dell’ascolto…ed è bello poterne (almeno) parlare e scambiare esperienze.

  • P.S..: intervento FESS prenotato presso la mia struttura ospedaliera ma i tempi di attesa sono di circa un anno e mezzo!!! spero di trovare qualcosa che mi allievi almeno fino ad allora…:|

  • A me è stata diagnosticata una rinosinusite cronica. Sto facendo aerosol di clenil e soluzione fisiologica. Sono quattro giorni,ma ho leggermente migliorato. Continuo a prendere antinfiammatori perché accuso ml di testa,sopratutto durante un colpo do tosse. Ho paura,non ce la faccio più. Non posso nemmeno abbassarmi perché sento un peso concentrato su zigomi e fronte. Sto vivendo nel panico. Qualcuno ha i miei stessi sintomi???

  • Ciao Stefano che tipo di intervento e il Fessi.
    Nuova diagnosi (99%) rinite cronica vasomotoria, da rivalutare dopo la cura, infatti ora sono piena di catarro e infiammata, cura prescritta
    antibiotico per via orale,
    fluimucil antibiotico per aerosol,
    cortisone della 30mg
    mucolitico
    il tutto per 6 giorni
    lavaggi nasali con acqua di tabiano sempre
    e per 15 giorni al mese aircirt x 3 mesi.
    Prescritta tac e nuova visita tra 3 mesi per confermare la diagnosi.
    se la nuova diagnosi e giusta non ci sono soluzioni devo tenere la a vita,
    ma che vita e’?

Commenti

Registrati / Collegati

I commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati verificati.